2 Cat: Real Fondo Gesù battuto dall’Atletico Sellia Marina

0
Condividi:

CrotoneOk – Banner News

Seconda sconfitta consecutiva del Real Fondo Gesù che vanifica, dopo un’ottima prestazione, la partita casalinga con la capolista Atletico Sellia Marina di Mister Tommaso Dell’Apa. Nel primo tempo sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con rete del centrocampista Michelle Zas Mahou. Nella seconda frazione di gioco, nei venti minuti finali, la squadra crotonese pareggia il risultato con calcio di rigore battuto dall’indomito Jonathan Porto. Seguono attimi di tensione dettati dall’arbitraggio debole, l’Atletico Sellia Marina riesce su ad aggiudicarsi la partita nei minuti finali su rigore dell’attaccante Francesco Canino che supera il portiere Michele Beltrami.

«Una partita dura, maschia, abbastanza difficile – ha affermato a fine gara Mister Giuseppe Ceraudoi miei ragazzi non hanno demeritato, hanno  giocato, poi siamo calati a livello fisico perchè la mancanza degli allenamenti si sente. Però poi c’è sempre lo zampino dell’arbitro che rovina l’ambiente, sbagliando delle decisioni assurde. Capisco che sono ragazzi, e che possono esserci errori, ma quando gli errori sono a livello del regolamento ti passa un po’ la voglia anche di parlare. Ma non è un alibi per le nostre partite. Però delle gare contro le squadre catanzaresi, e l’arbitraggio completamente di Catanzaro… lascia un po’ pensare. I nostri ragazzi giocano per amore verso questo sport, poi dà fastidio quando vengono decise da questi episodi che non dovrebbero accadere».


La squadra sarà impegnata per due volte consecutive in trasferta. Domenica sul campo della Città di Guardavalle e la successiva in casa Magisano.

Danilo R.



Condividi: