“3E Film Festival”: presentata la seconda edizione

0

Reale Mutua – sezione post

Un grande successo, è questa la sintesi perfetta della prima edizione del “3E Film Festival”, un evento cinematografico dedicato all’Ecologia, all’Economia e all’Energia, che nella sua prima proposizione ha suscitato entusiasmi e consensi sia da parte del pubblico che della critica.

La rassegna, nata dal gemellaggio con l’omonima manifestazione Vancouver, vedrà nella prossima edizione, la seconda, in programma il 26, 27 e 28 luglio la presenza della brillante ambientalista Lucinda Jones, ideatrice del Festival canadese e madrina dell’edizione italiana di Strongoli alla cui realizzazione partecipano un gruppo di giovani intellettuali locali guidati dal gruppo Neaitos, nato a Perugia e operante a Strongoli per lo sviluppo dell’intero territorio. L’evento vedrà tra le altre la collaborazione con il comitato Petelia Futura e con l’associazione internazionale Local Futures.


Un appuntamento imperdibile per tutti coloro che si sentono accuminati da una particolare sensibilità verso i principi ispiratori del festival, un contenitore di idee, esperienze, progetti, professionalità, cultura e arte che vedrà in scena durante le tre serate una considerevole selezione di film, video e documentari, incontri e dibattiti, spettacoli teatrali e musical.

Il Festival vuole dimostrare, infatti, che le prospettive e i metodi dei movimenti ecologici internazionali applicati alle stupende risorse naturali e storiche del Sud italiano, riguardino da vicino i problemi giovanili in termini di occupazione e stili di vita e ne possano indicare corrette e durevoli soluzioni.

Le scuole saranno impegnate anche in progetti che riguarderanno la corretta e sana alimentazione in collaborazione con la Lilt, le energie da fonti rinnovabili con il CNR di Messina, e laboratori di riciclo per i più piccoli. Anche quest’anno la rassegna si terrà in Largo San Giovanni, caratteristica piazzetta del centro storico della cittadina.