#8marzo | Evelyn Marino: “La donna è stata e sarà sempre colei che può unire invece che dividere”

#8marzo | Evelyn Marino: “La donna è stata e sarà sempre colei che può unire invece che dividere”

Credo che oggi non esistano più quelle situazioni che in passato hanno messo le donne in secondo piano. Oggi ciascuna donna è libera di essere mamma, manager, imprenditrice, artista. Non vedo limiti. Ma in questa libertà dobbiamo essere noi donne, con l’equilibrio che ci è dato, a sapere e capire ciò che vogliamo. Siamo bombardate da informazioni, idee, concetti, ma non dobbiamo prendere tutto come dogma.

Non tutto ciò che di nuovo ci viene detto è giusto. Dobbiamo soppesare tutte le informazioni e le idee che ci vengono proposte. Valutarle, e misurarle con lo stesso metro che utilizzeremmo per misurare le nostre azioni. Poi avere sempre a mente che l’uomo e la donna si completano, non ci deve essere astio o conflitto. Siamo su questa terra per gioire insieme.

La donna è stata e sarà sempre colei che può unire invece che dividere. Colei che si sacrifica per il bene di tutti, che fa un passo indietro, che non ha bisogno di un titolo o di uno slogan per essere quello che è. Questa è la forza delle donne.