A Poggio Verde e Trafinello il Quadricello della Madonna di Capo Colonna

A Poggio Verde e Trafinello il Quadricello della Madonna di Capo Colonna

Con entusiasmo e devozione la comunità di PoggioVerde e Trafinello ha accolto nel pomeriggio dello scorso 25 Maggio il Quadricello della Madonna di Capocolonna.

Don Lino, parroco di San Paolo, si è fatto portavoce presso il Capitolo cattedrale del desiderio di poter ospitare per qualche ora il “Quadricello”, espresso da alcuni cittadini che frequentano la nascente comunità della Santa Famiglia, retta dalla parrocchia di San Paolo apostolo.

La richiesta ha accolto il favore della Curia che ha così dimostrato la giusta sensibilità verso un quartiere periferico, che ha voglia, anche attraverso il coinvolgimento in iniziative di tipo religioso, di sentirsi parte integrante della vita cittadina, soprattutto in un mese come quello di Maggio, in cui tutto ruota intorno alla venerazione della Vergine di Capocolonna.

La funzione religiosa è stata molto partecipata e sentita. Emozionante il momento in cui la Vergine è arrivata, portata in processione da don Lino, che ha celebrato la funzione, ed è stata accolta e omaggiata dal primo gruppo di bambini che segue il catechismo nei locali adibiti a Chiesetta della comunità.

Nella sua omelia il parroco, oltre a sottolineare l’esempio di Maria per il popolo e per la Chiesa, si è soffermato, calibrando il suo intervento sul quartiere, sull’importanza di costruire la comunità prima della chiesa, una comunità di famiglie che sapranno diventare pietre vive, facendosi plasmare dall’amore di Dio.

Dopo due lunghi anni di forzato distacco dall’immagine sacra di Maria, verso la quale tutti i crotonesi nutrono una devozione particolare, quello di Poggio Verde è stato vissuto come un ulteriore momento di ripresa sotto lo sguardo amorevole della Madonna, che pur parlando poco nel Vangelo, ha sempre agito dimostrando di essere piena di Dio e quindi vicina anche ai piùlontani.