Abramo, Caiazza (PD): “Deve mobilitarsi tutta la comunità cittadina”

Abramo, Caiazza (PD): “Deve mobilitarsi tutta la comunità cittadina”

Crotone – Così ha scritto la segretaria del Pd cittadino Annagiulia Caiazza:

amo al fianco dei lavoratori Abramo di Crotone.   Prenderemo parte allo sciopero indetto dalle segreterie sindacali per la difesa dei lavoratori dell’Abramo Customer Care, previsto giovedì 24 febbraio alle ore 10.30 davanti alla Prefettura di Crotone.  Chiederemo con forza al Partito Democratico nazionale e ai nostri esponenti al governo di sostenere la vertenza in atto per lo sblocco dei pagamenti ai lavoratori e per la difesa dei posti di lavoro in città. Così il neo eletto Segretario di Federazione Leo Barberio: “intendo partire dal lavoro e stare al fianco dei lavoratori Abramo in questo momento così difficile per loro e per le loro famiglie”.

“Invito i nostri amministratori e tutta la comunità democratica della provincia a sostenere lo sciopero, dimostrando vicinanza e sostegno ai dipendenti Abramo e alle sigle Sindacali che stanno fronteggiando questa battaglia decisiva per tutto il territorio.” Secondo la Segretaria del Circolo Pd Crotone, Annagiulia Caiazza “La vicenda dei lavoratori Abramo è un’emergenza sociale che interessa l’intero territorio crotonese. Come PD ci mobiliteremo per evidenti ragioni di solidarietà umana nei confronti di centinaia di lavoratori e rispettive famiglie, che rischiano di rimanere prive di una fonte di sostentamento. Riteniamo che sia peró necessaria la mobilitazione dell’intera comunità al fianco dì questi lavoratori nella consapevolezza che, in un panorama socio-economico già disagiato come è quello crotonese, un eventuale esito negativo della vicenda avrebbe ripercussioni drammatiche”.