Aeroporto, convocata la conferenza dei servizi. Sul “piatto” i nuovi voli

Aeroporto, convocata la conferenza dei servizi. Sul “piatto” i nuovi voli

Dopo l’ok del Ministro Giovannelli, che risale a circa un mese, il presidente della Regione Roberto Occhiuto ha convocato la conferenza dei servizi per gli aeroporti calabresi. Si attendono novità anche sui voli da e per Crotone.

A comunicarlo è stato il presidente del Consiglio Regionale Fabio Mancuso: «Se vogliamo far volare la Calabria, dobbiamo assicurare più voli nazionali e internazionali per i nostri tre scali. Che è quanto la Regione sta energicamente facendo. La rilevanza del settore aeroportuale del Mezzogiorno e in particolare della Calabria, costituisce un elemento cardine, sia per garantire il diritto alla mobilità dei cittadini che per la crescita e la competitività del Paese nello scenario mondiale».

Ricordiamo che la conferenza dei servizi è un incontro tra pubbliche amministrazioni su un tavolo comune, per poter meglio risolvere i problemi e confrontarsi su tematiche comuni, semplificando i procedimenti che prevedono il rilascio dei cosiddetti “atti di assenso”.

Si troveranno dunque insieme, enti e istituzioni a prendere decisioni fondamentali sul futuro dello scalo pitagorico. L’esito della conferenza dei servizi dovrà essere sottoposta alla Commissione europea per poter procedere all’indizione del bando da parte dell’Enac