Alla Fashion Week di Milano sfilano le creazioni del crotonese Antonio Affidato

Alla Fashion Week di Milano sfilano le creazioni del crotonese Antonio Affidato

Importante successo, quello ottenuto dalla Fashion Week di Milano nei giorni scorsi. Nella settimana più attesa dell’anno, del mondo della moda, presenti anche due artisti calabresi: lo stilista Claudio Greco e l’orafo-scultore Antonio Affidato.

Le particolari creazioni di Greco sono state accompagnate, in passerella, dalle opere di Antonio Affidato, il quale ha realizzato interamente a mano, un collier ispirato alle forme dell’universo e un Diadema, per raffigurare la bellezza della donna, in tutte le sue sfaccettature. Il Diadema raffigura una composizione di calle, simbolo di bellezza, purezza, amore e passione, mentre il collier ispirato all’Universo richiama attraverso le sue forme, la luna, i pianeti e le stelle.

Ancora una volta, il brand dell’azienda Michele Affidato orafo è stato protagonista ad uno degli eventi glamour più in vista del panorama nazionale ed internazionale, che ha dato la possibilità di lanciare anche un messaggio di solidarietà al popolo ucraino. Le modelle hanno infatti sfilato con una bandiera dell’Ucraina dipinta sulla guancia. Un messaggio importante, che ha voluto sottolineare di come anche nel corso di questi eventi, occorre sensibilizzare attraverso posizioni ferme e decise che la guerra distrugge non solo vite e città, ma la stessa civiltà.

E’ stato un vero piacere condividere questo evento di moda con un grande artista ed amico, Claudio Greco. È importante lanciare messaggi di pace da ogni luogo – ha affermato Antonio Affidato – non solo per far sentire la nostra vicinanza all’intera Ucraina, ma perché dopo questi anni di pandemia, abbiamo bisogno di guardare l’altro come nostro fratello e non come un nemico da combattere. Pace e libertà sono due valori non negoziabili e fondamentali per l’umanità”.