Alluvione Crotone, dai tifi organizzati la solidarietà verso la nostra città

Alluvione Crotone, dai tifi organizzati la solidarietà verso la nostra città

Ieri la partita di Serie A tra Crotone e Lazio si è giocata lo stesso, allo stadio Ezio Scida. “Il manto erboso ha tenuto bene”,  è la decisione finale destinata all’arbitro del match, il quale alle ore 15,00 ha fischiato l’inizio della gara. La posta in palio tre punti per le due squadre. Ma la prima decisione aspettava alla Prefettura di Crotone se, vista l’alluvione e una città piegata in ginocchio, si sarebbe dovuto giocare o meno.

La città, ieri mattina, si è svegliata sotto l’acqua, tra fango e le macerie di chi ha visto le proprie attività commerciali spazzate via dalla furia della pioggia. In una città già piegata dal Covid-19, ora il maltempo ha dato il colpo finale.


Ci hanno pensato tre tifoserie organizzate, quelle del Catania, Bologna e Benevento ad esporre striscioni con “Rialzati Crotone“, segno che oltre il tifo e le rivalità (nel caso del Benevento) c’è l’umanità che viene prima di ogni cosa.

DaniloR.

 

Come possiamo esserle utili? Chatta con noi