Alluvione, domani Spirlì a Crotone per i danni

Alluvione, domani Spirlì a Crotone per i danni

“Protocollo Patto Istituzionale territoriale e incontro con Associazione alluvionati” incontro presso la Camera di Commercio di Crotone con il Presidente della Regione Calabria domani 29 giugno, ore 11:00

Si terrà domani 29 giugno alle ore 11:00, presso la sala Pitagora della Camera di Commercio di Crotone, l’evento avente ad oggetto il Protocollo d’intesa “Patto Istituzionale territoriale” e la situazione dei fondi a ristoro dei danni da alluvione, che vedrà la partecipazione del Presidente f.f. della Regione Calabria Antonino Spirlì.

“L’incontro con il Presidente Spirlì sarà occasione per la sottoscrizione del patto istituzionale, un documento redatto dalla Camera di commercio di Crotone teso all’avvio di un percorso concreto e condiviso di sviluppo territoriale della provincia a cui sono stati chiamati ad aderire la Regione Calabria, la Provincia di Crotone, i Comuni del territorio, le associazioni di categoria, i sindacati e gli Ordini professionali e che sarà poi sottoposto all’attenzione del Ministro per il Sud” commenta Alfio Pugliese, Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Crotone.

“Abbiamo lavorato tanto – continua Pugliese- chiedendo ai sottoscrittori un impegno concreto alla  realizzazione di una serie di attività volte a creare i presupposti per la realizzazione delle cinque missioni individuare nel Piano Sud, ossia per rendere Crotone: una provincia rivolta ai giovani per un Sud rivolto ai giovani; una provincia connessa e inclusiva per un Sud connesso e inclusivo; una provincia ecologica per un Sud ecologico; una provincia innovativa per un Sud frontiera dell’innovazione; una provincia aperta, per un Sud aperto al mondo nel Mediterraneo”.

L’evento sarà anche occasione per l’incontro con l’Associazione alluvionati, che richiede fortemente un intervento risolutorio per le note problematiche del territorio che, troppo spesso, è soggetto ad eventi calamitosi con conseguenze sempre più disastrose per le economie locali che faticano a riprendersi dopo ogni colpo subito.

Per motivi organizzavi l’accesso sarà consentito esclusivamente previa comunicazione all’indirizzo ufficio.presidenza@kr.camcom.it.