Almanacco | Martedì 10 gennaio, Sant’Aldo: accadde oggi, compleanni e proverbio del giorno

Almanacco | Martedì 10 gennaio, Sant’Aldo: accadde oggi, compleanni e proverbio del giorno

Almanacco | Oggi martedì 10 gennaio è il decimo giorno del calendario gregoriano, mancano 355 giorni alla fine dell’anno: ecco l’almanacco di oggi con il santo del giorno, gli anniversari e le date da ricordare.

Onomastico

Oggi si celebra Sant’Aldo. Secondo la tradizione, l’eremita Aldo – vissuto in un’epoca imprecisata tra l’VIII e il l’XI secolo -, era un carbonaio che scelse la vita “ritirata” molto probabilmente nella forma portata a Bobbio da san Colombano. Il monachesimo irlandese, infatti, era basato sua una forma mista: ogni monaco costruiva la propria cella vivendoci da solo, ma poi condivideva alcuni momenti comunitari e durante il giorno si dedicava a un’occupazione o un mestiere. Le testimonianze storiche su sant’Aldo riguardano l’antichità del culto e il luogo della sepoltura a Pavia nella cappella di San Colombano, dalla quale venne poi traslato nella basilica di San Michele, a Pavia, che fu un tempo capitale del Regno dei Longobardi. E’ probabile, infatti, che sangue longobardo scorresse nelle vene del Santo eremita, o così almeno fa pensare l’origine del suo nome, che la parola longobarda “ald”, con il significato di vecchio.

Proverbio del giorno

“Non v’è gallina o gallinaccia che di Gennaio uova non faccia.

Accadde Oggi

1863 – Inaugurata la metropolitana di Londra  (160 anni fa). La North Metropolitan Railway, inaugurata a Londra nel 1863, fu la prima ferrovia sotterranea al mondo.

49 a.c. – Giulio Cesare fa la marcia su Roma (2073 anni fa). L’imperatore Giulio Cesare passa il Rubicone, il fiume che segna il confine tra l’impero romana e la Gallia ed esclama “Il dado è tratto” marciando contro le truppe di Pompeo. Il fiume oggi in provincia di Forlì allora segnava il confine oltre il quale un generale romano non poteva portare le armi.

 

Nati in questo giorno

1945 – Rod Stewart: Voce tra le più graffianti del panorama musicale mondiale, è entrato nel Guinnes dei primati come “l’artista con maggiore pubblico a un proprio concerto dell’intera storia del rock”.

1979 – Francesca Piccinini: Nata a Massa (in Toscana), è un’ex pallavolista, gioca nell’AGIL Volley di Novara, dove vince scudetto 2016/17, Supercoppa italiana 2017, la Coppa Italia 2017/18 e 2018/19 e la Champions League 2018/19. Nel settembre 2019 annuncia il ritiro dall’attività agonistica, ma nel gennaio 2020 ritorna a giocare con Busto Arsizio in A1, fino al definitivo ritiro al termine della stagione 2020/21. In Nazionale ha quasi 500 presenze con un ricco medagliere, dove spiccano gli ori del Mondiale di Germania 2002 e dell’Europeo di Polonia 2009.