Almanacco | Martedì 20 dicembre, San Liberato: accadde oggi, compleanni ae proverbio del giorno

Almanacco | Martedì 20 dicembre, San Liberato: accadde oggi, compleanni ae proverbio del giorno

Almanacco | Oggi martedì 20 dicembre è il 354° giorno del calendario gregoriano, mancano 10 giorni alla fine dell’anno: ecco l’almanacco di oggi con il santo del giorno, gli anniversari e le date da ricordare.

 

Onomastico

Oggi si celebra San Liberato. Proveniente da un elenco del ‘Martirologio Geronimiano’, il nome di s. Liberato martire, fu inserito, anche qui al 20 dicembre, nel ‘Martirologio Romano’ composto nel secolo XVI, dal grande storico cardinale Cesare Baronio. Nonostante che in tutti i codici è indicato con “in Oriente”, egli è invece un autentico martire di Roma, il suo nome era più propriamente Liberale, in latino Liberalis, tradotto poi erroneamente in Liberatis.
Egli era certamente sepolto nel cimitero di Via Salaria Vecchia, dove riposavano anche i due martiri Giovanni e Festo; gli ‘Itinerari’ del secolo VII, che riportavano per i fedeli pellegrini, le basiliche e catacombe con tombe di martiri, citano s. Liberato sepolto nel sottosuolo della basilica, dedicata al martire Giovanni.
Egli era un console, discendente da nobile famiglia, che fattosi cristiano si innamorò di Cristo, rinunziando alla carriera, alla politica, agli agi della nobiltà e seguendo la nuova via dell’amore fraterno e della fede in Dio, venne arrestato e condannato a morte, sotto il regno di Claudio il Gotico (269-270).

Proverbio del giorno

“Prima di Natale né freddo né fame, dopo Natale freddo e fame!”

Accadde Oggi

1946 – La vita è meravigliosa debutta al cinema (75 anni fa). La magia del Natale, con le sembianze di un “angelo di seconda classe” (perché sprovvisto di ali) sottrae George Bailey, alias James Stewart, all’estremo gesto del suicidio, facendogli riscoprire la vera bellezza dell’esistenza.

1971 – Fondazione di Medici Senza Frontiere (52 anni fa). Un’equipe di camici bianchi, uniti dalla comune esperienza in disumani teatri di guerra e in contesti sconvolti da cataclismi, decise di inaugurare una nuova era della medicina umanitaria, dando vita in Francia a un’organizzazione non governativa che non avesse confini nella sua azione. Di qui il nome Medici Senza Frontiere (dal francese Médecins Sans Frontières, noto anche con l’acronimo MSF).

Nati in questo giorno

1906 – Fernanda Gattinoni: È stata la stilista delle dive del cinema durante il periodo d’oro della dolce vita romana, fondatrice di una delle case di moda più prestigiose.

1947 – Gigliola Cinquetti: La prima e inimitabile enfant prodige della musica italiana, di cui è ancora oggi un’ambasciatrice nel mondo. Nata a Verona, alla tenera età di 15 anni è già una cantante.