Almanacco | Venerdì 6 gennaio, L’Epifania: accadde oggi, compleanni e proverbio del giorno

Almanacco | Venerdì 6 gennaio, L’Epifania: accadde oggi, compleanni e proverbio del giorno

Almanacco | Oggi venerdì 6 gennaio è il sesto giorno del calendario gregoriano, mancano 359 giorni alla fine dell’anno: ecco l’almanacco di oggi con il santo del giorno, gli anniversari e le date da ricordare.

L’Epifania

La Festa dell’Epifania ricorda l’arrivo dei Re Magi guidati dalla stella cometa alla grotta di Gesù. Come i Re Magi portarono dei doni, così si rinnova la festa ogni anno con i doni per i più piccolini! E chi porta i regali il giorno dell’Epifania? La Befana! La vecchietta brutta ma buona che vola su una scopa e porta i doni ai bimbi buoni e dolcetti nella calza o carbone ai bimbi cattivi!
Un antico racconto vuole che i Re Magi chiesero indicazioni ad una vecchia lungo il loro cammino verso la grotta di Betlemme e le chiesero di accompagnarli. La vecchietta si rifiutò, ma poi, pentitasi, si mise in cammino per cercarli, bussando ad ogni porta e donando dei dolcetti a tutti bimbi, nel dubbio che ogni bimbo potesse essere Gesù!

Proverbio del giorno

“L’Epifania tutte le feste porta via

Accadde Oggi

1912 – Wegener espone la teoria della deriva dei continenti (111 anni fa). Il geologo, esploratore e meteorologo tedesco Alfred Wegener espose, in un incontro al museo Senckenberg di Francoforte, una delle più geniali intuizioni scientifiche del XX secolo: centinaia di milioni di anni fa la Terra era formata da un unico continente, poi smembratosi in più parti andate alla deriva. La teoria aprì la strada alla geologia moderna.

1907- Maria Montessori apre, a Roma, la prima Casa dei Bambini (116 anni fa). Maria Montessori apre, a Roma, la prima Casa dei Bambini per i piccoli da 3 a 6 anni. E’ qui, nel quartiere di S. Lorenzo, all’interno di un grande casamento popolare, in Via dei Marsi 58, che la psichiatra ed educatrice realizza una struttura costruita in maniera che i piccoli si sentano completamente a loro agio, che interagiscano spontaneamente con l’ambiente e imparino, senza vincoli oppressivi, le regole del vivere in comunità.

Nati in questo giorno

1938 – Adriano Celentano: Il molleggiato e Re degli ignoranti sono i soprannomi più noti di una delle voci più belle in assoluto della musica italiana, oltre che dell’artista italiano con le più alte vendite di dischi (con circa 150 milioni di dischi venduti, a pari merito con Mina)..

1412 – Giovanna d’Arco: Da semplice contadina a condottiera alla guida di un esercito, fino al martirio per il quale oggi è venerata come santa dalla Chiesa Cattolica.