“Amare Affondo” di Mattia Russo arriva in Australia e vince sempre più premi Queer

“Amare Affondo” di Mattia Russo arriva in Australia e vince sempre più premi Queer

Fine settimana in Australia per il corto “Amare Affondo”. L’opera di Matteo Russo con Mario Russo, Federico Le Pera e Carlo Gallo ha preso parte al Bendigo Queer Film Festival.

L’opera, che già nel recente passato aveva ottenuto diversi riconoscimenti, dopo aver vinto il premio AntinooMovie al Social Film Festival Artelesia, per il miglior cortometraggio a tema LGBTQ+ , se ne aggiudica un altro, arrivando in Australia, all’evento significativo dalla comunità LGBTI e dal Comune di Greater Bendigo.


Una produzione che parla crotonese, un corto del genere drammatico, diretto dal giovane regista Matteo Russo e prodotto da MakèFilm, che verte sulla distribuzione nei festival Premiere Film. Un’opera che vuole raccontare la mentalità ancora chiusa dei piccoli borghi del sud Italia e la difficoltà  per chi nasce in queste terre, di affrontare le avversità e combattere il pregiudizio.

All’interno del cast oltre al poliedrico Carlo Gallo dunque anche artisti come Mario Russo, Federico Le Pera ed Eleonora Venturi. Per rendere ancora più intensi il legame con il territorio, il cortometraggio vede, come lingua parlata dai personaggi il dialetto autentico e spontaneo quale il calabrese.