Ancora un’altra sconfitta per le Sirene della Pallavolo Femminile Crotone

Ancora un’altra sconfitta per le Sirene della Pallavolo Femminile Crotone

Ancora una sconfitta per le Sirene della Pallavolo Femminile Crotone guidate in panchina da mister Pietro Asteriti, nella settima giornata di campionato di Serie B2 giocata in casa domenica sera presso il PalaKrò, lasciando tre importanti e preziosi punti alla rivale Paomar Volley Siracusa. Dopo i primi due set combattuti e bilanciati, la formazione di casa ricasca nella crisi di gioco che ha caratterizzato questo inizio di campionato, rendendo impossibile la vittoria di alcuna partita.

Le ragazze rossoblu partono come sempre in gran spolvero, giocando i primi due set su ogni punto, ma raggiunto il risultato di 1-1 hanno avuto nuovamente un crollo fisico ed emotivo. Il cammino verso la salvezza sperata in questa nuova e difficile avventura è ancora lungo e sicuramente irto di difficoltà. Appuntamento per la Pallavolo Femminile Crotone sabato pomeriggio alle ore 18,00 in trasferta con l’Akademia Sant’Anna Messina, squadra reduce da una vittoria interna e squadra in seconda posizione di classifica.

«Chiudiamo un primo ciclo fatto di 5 partite – ha dichiarato il tecnico Asteriti –  facciamo un bilancio e ripartiamo per altre 5 dove dobbiamo cambiare marcia e fare punti per toglierci dai bassifondi della classifica. Il tempo c’è, la squadra è stata completata per cui dobbiamo fare un salto di mentali».