Avviato l’iter per la restituzione dell’ukulele di Rino Gaetano

Avviato l’iter per la restituzione dell’ukulele di Rino Gaetano

Per recuperare l’ukulele che fu di Rino Gaetano, il consiglio provinciale ha concluso l’iter di restituzione di un bene acquistato dalla Provincia tanti anni fa. Adesso partirà la via amministrativa per riconsegnare lo strumento musicale appartenuto al cantautore crotonese  alla città di Crotone. Dopo le interlocuzioni con la fondazione, entrerà nel merito la funzione demandata dai consiglieri provinciali al Presidente Ugo Pugliese, ovvero mettere in campo le azioni necessarie per la fruibilità ai cittadini di questo bene.  La proposta è stata avanzata nell’ultimo consiglio provinciale da Renato Carcea, ed è stata votata all’unanimità: «come amministratore – ha detto – ho il dovere di fare quello nelle mie competenze, poi vi sono i decreti del Presidente, che si chiamano così perchè sono gli atti a firma, appunto, del Presidente. Oggi il momento importante è che tutto il consiglio provinciale ha espresso la volontà di restituire l’ukulele alla città».

«È un bene della comunità di Crotone, e deve essere restituito alla visione di tutta la città. Tra persone perbene come lo è il Presidente della Fondazione, avvieremo l’interlocuzione per la restituzione dell’ukulele» ha affermato il Presidente della Provincia di Crotone Ugo Pugliese.