Calabria, Occhiuto incontra il console degli Stati Uniti: gettate le base per collaborazione

Calabria, Occhiuto incontra il console degli Stati Uniti: gettate le base per collaborazione

Regione: Occhiuto e Princi incontrano il console Avery, gettate le base per una forte collaborazione

Un incontro positivo e propositivo quello che si è svolto ieri , in Cittadella a Catanzaro, tra il presidente e la vicepresidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto e Giusi Princi, e la console generale degli Stati Uniti a Napoli, con competenza sul Sud Italia, Mary Avery.  Sono state gettate le basi per una maggiore sinergia tra la Calabria e gli Stati Uniti.  Il presidente ha illustrato la programmazione che la Regione sta portando avanti nel campo turistico, culturale ed economico.

Ha affrontato il tema della Sacal e dell’importanza dell’accessibilità, dei progetti per il ripopolamento dei borghi – mettendo in risalto la storia comune che appartiene ai popoli italo-americani -, della necessità del turismo di ritorno per rilanciare l’immagine della Calabria.  Anche la Zes del porto di Gioia Tauro è stata oggetto di confronto, partendo dalla possibilità degli sgravi fiscali per attrarre investitori che possano consentire il decollo dell’economia regionale.

Sul tavolo del confronto, infine, le celebrazioni, ricorrenti in questo 2022, per i 50 anni dal ritrovamento dei Bronzi di Riace. Un incontro molto importante. L’inizio di una futura collaborazione per contribuire insieme a rilanciare l’immagine della Calabria, in Italia e all’estero.



Articoli Correlati: