Calcio a 5, il Kroton Futsal perde i play off, Orto lascia

0
Reale Mutua – sezione post

Il Kroton Futsal dopo un’annata d’oro arriva in Finale, nella trasferta a Vibo contro il Lamezia Calcio a 5. Nel campionato che li ha visti approdare alla finale play off, dopo aver alzato tra le lacrime la Coppa Regionale, l’ambito Final Four, svanisce la speranza della promozione in Serie B.

Le strade tra la formazione crotonese e Mister Angelo Orto si sono divise questa sera dopo la partita. Nello spogliatoio, il tecnico ha tenuto un discorso alla squadra, salutandola dopo tre anni e diversi traguardi raggiunti, come una Coppa Italia, il Final Four, poche sconfitte casalinghe, il miglior attacco, e tanti altri numeri.

Mister, perchè questo addio dopo tre anni ?
– Ho deciso così, credo sia giusto così.

Mi permetta, se avesse vinto i Play Off sarebbe rimasto in panchina?
– Assolutamente no, ho maturato la decisione negli ultimi tempi. E, viaggiando quest’oggi, ho pensato al discorso da fare ai miei ragazzi al di là della promozione o della sconfitta. Ero già pronto. E’ stato difficile, li ho guardati negli occhi e mi sono commosso, perchè sono calciatori straordinari che hanno dato l’anima per la maglia. L’hanno onorata. Mi hanno insegnato i fraseggi della poesia del calcio. E li ringrazio. Uno per uno. E ringrazio tutto lo staff.

Mi permetta nuovamente, perchè questo saluto?
– Lascio una squadra forte, che ha bisogno di un allenatore che dia loro nuovi stimoli. Adesso purtroppo non ne ho, solo con un altro tecnico potranno ripetere quest’annata fantastica.

Adesso cosa c’è nel futuro di Angelo Orto?
– Adesso mi riposo. Poi si vedrà. Non ho pensato a nulla. Ma sarò sempre tifoso di questi ragazzi. Nel calcio, nella vita.

Danilo Ruberto