Calcio a 5 – Larga vittoria per la Futsal Kroton

Calcio a 5 – Larga vittoria per la Futsal Kroton

Calcio a 5 – I ragazzi guidati da Mister Marco Leto chiudono il girone d’andata con una grande vittoria di fronte al proprio pubblico con il risultato di 8-1 ai danni dell ASD Guardia.

Si inizia con il quintetto titolare eccezzion fatta per l’ esordio dal primo minuto di Viggiano che ha ben impressionato fino ad ora. Eppure il pomeriggio non era iniziato benissimo per i pitagorici che dopo appena 5 minuti vanno sotto grazie ad un bel gol del capitano ospite che beffa Caristo con un preciso pallonetto.

Gli uomini di Leto non sembrano aver subito il colpo e provano ad impensierire la retroguardia ospite con tiri da fuori ,ma l’ estremo difensore cosentino compie due autentici miracoli in successione.
La Futsal inizia ad innervosirsi e da qui il direttore di gara inizia ad estrarre i primi gialli , a Rago prima e Arcuri poi ; proprio quest’ultimo a 4 minuti dal termine rischia il secondo giallo per un fallo a centrocampo, l’arbitro lo grazia e concede il tiro libero agli ospiti che però falliscono il possibile 0-2.

La legge del ” calcio” anche nel Futsal non perdona; gol sbagliato gol subito.

Infatti i padroni di casa trovano il pareggio un minuto dopo su calcio di rigore ( ineccepibile) assegnato dall’ arbitro per fallo del portiere su Ciordo .
Sul dischetto si presenta capitan Zanda , sempre più leader dei suoi, che insacca il gol del 1-1.
E proprio nell’ultimo dei due minuti di recupero i gialloneri operano il sorpasso con una bella azione di Le Rose che dribbla due uomini e serve a Ciordo una palla facile facile da depositare in rete.
Finisce la prima frazione di gioco sul 2-1.

Nella ripresa gli ospiti sembrano spenti e stanchi e infatti è tutto un monologo Crotonese: nel giro di 10 minuti la Futsal dilaga e mette la partita al sicuro con i gol di Ciordo e Le Rose.
Sul 4-1 gli ospiti tentano il tutto per tutto con il quinto uomo ma senza successo, anzi Rago prima e Arcuri poi portano il punteggio sul 6-1.
La Futsal controlla il gioco , con gli ospiti che oramai sono alle corde e non riescono a reagire.
Leto così, dà spazio ai nuovi acquisti con l’ esordio di Francesco Suppa e Simone Pristerá, classe 2004 di cui si dice un gran bene.

I padroni di casa si divertono e continuano a creare occasioni da gol in quantità e realizza altre due reti con Zanda , l’ ultimo dei quali fa alzare in piedi ad applaudire il pubblico presente ,con un tiro da fuori area che si insacca sotto l’incrocio dei pali.

“Il risultato credo parli chiaro, largo e meritato, commenta un soddisfatto Marco Leto a fine partita. È da un mese oramai che stiamo esprimendo un futsal propositivo e fluido, come piace a me e per questo i ragazzi meritano gli elogi per ciò che hanno fatto fino ad ora. Chiudiamo il girone d’andata al quarto posto, siamo in piena zona playoff e lavoreremo sodo per migliorarci nel girone di ritorno. Ora trascorreremo un Seremo Natale e staccheremo per qualche giorno la spina, visto che sono stati quattro mesi intensissimi per tutti”.

Anche capitan Zanda si presenta felicissimo a fine partita. “L’anno scorso di questi tempi calcisticamente era un periodo buio, adesso insieme a questo nuovo gruppo sono ritornato a sorridere non solo per i risultati che stiamo ottenendo, ma anche a livello personale segno, mi diverto e non prendo neanche più ammonizioni ingenue. Vuol dire che è cambiato tanto nella mia testa in primis e nello spogliatoio poi , dove si respira allegria e serenità. Colgo l’ occasione per augurare buon Natale e felice anno nuovo a tutti”.

Il campionato riprenderà sabato 14 Gennaio con la Futsal Kroton che farà visita al Futsal Morelli a Cosenza .