Calcio a 5 – Seconda sconfitta consecutiva per la Futsal Kroton

Calcio a 5 – Seconda sconfitta consecutiva per la Futsal Kroton

Calcio a 5 – Sconfitta Interna per la Futsal Kroton.

Perde in casa 0-4 la Futsal Kroton di mister Marco Leto contro la favoritissima Nuova Fabrizio.
Sconfitta che ridimensiona le ambizioni della squadra dei Presidenti Marullo e Vitellaro che pure erano partiti bene ad inizio stagione con tre vittorie consecutive.

Sconfitta larga si, ma non si è visto affatto il divario tecnico tra le due squadre.
Parte bene la Futsal Kroton con Capitan Arcuri che prova sin da subito a farsi sentire con tiri da fuori ma che poco impensieriscono la squadra ospite. Come spesso da routine in questo campionato,la Futsal crea e sbaglia e gli avversari al primo affondo trovano il vantaggio sugli sviluppi di un angolo ,con la squadra pitagorica che sale in ritardo e permette una conclusione che trova impreparato Caristo.

Prova a reagire la squadra di Leto che effettua i primi cambi per cercare subito il pareggio con buone occasioni sui piedi prima di Rago e poi di Migale che nn riescono a centrare la porta.
Possesso palla sempre a favore dei crotonesi che fanno gioco ma concludono poco e male.
Al secondo tentativo offensivo gli ospiti raddoppiano con un tiro innocuo che sfugge dalle mani di Caristo e sulla ribattuta palla in rete.

Si va al riposo sullo 0-2.

Ripresa che vede gli uomini di Leto decisi a raddrizzarla ma la giornata no di tutta la squadra si vede immediatamente quando l occasione per riaprirla capita sui piedi di Migale le liscia clamorosamente davanti alla porta .

Ospiti tutti nella propria metà campo a difendere il risultato,mentre i gialloneri le provano veramente tutte alzando il baricentro concedendo solo ripartenze .
A 10′ dalla fine la carta della disperazione con Caristo a fare da quinto uomo che non sortisce nulla di pericoloso se non qualche conclusione da lontano senza mai centrare la porta; così che i rossanesi siglano nel giro di tre minuti il terzo e il quarto gol chiudendo così il match.

” È stata una partita veramente strana, commenta amareggiato Leto a fine gara, perché paradossalmente abbiam fatto il miglior primo tempo della stagione e ci siamo trovati sotto di due gol. Sinceramente la differenza tecnica non si è fatta sentire, abbiamo reagito e giocato bene e meritavamo qualcosa di più ma sbagliamo troppo sotto porta. Oggi qualcuno non era in partita purtroppo e si è visto.

Bisogna continuare a lavorare senza abbatterci perché lo sapevamo che ora il calendario è duro per noi.
Prossima sfida vedrà la Futsal Kroton ospite del BFB Rovito che occupa la terza posizione in classifica.