Calzini spaiati, perché si celebra questa giornata

Calzini spaiati, perché si celebra questa giornata

Oggi a scuola con "piedini" diversi e colorati

Calzini spaiati per ricordare quanta è bella la diversità, quanto è rivoluzionaria.

Oggi, soprattutto nelle scuole, tutti sono invitati a indossare due calzini di colore diverso, una iniziativa nazionale per dimostrare che per “camminare di pari passo” non occorre necessariamente essere uniformi nel modo di apparire, pensare ed essere.

L’iniziativa è nata undici anni fa in una scuola primaria in provincia di Udine e oggi si svolge in tutte le scuole.

Ma in questa giornata è bene che riflettano anche gli adulti e soprattutto le istituzioni. Nel terzo millennio, con la pandemia che sta continuando ad influire sulla vita di tutti, è ancora necessario fare i conti non solo con le discriminazioni di una parte di società ma anche e soprattutto con le battaglie da fare per vedere garantiti i diritti di tutti, soprattutto dei più fragili, di quei “diversi” che sono speciali ma che come tali non vengono considerati.



Articoli Correlati: