Capodanno in sicurezza con i consigli della Polizia di Stato

Capodanno in sicurezza con i consigli della Polizia di Stato

Capodanno – Festeggiamo in sicurezza l’arrivo del 2023 seguendo i consigli della Polizia di Stato. Anche quest’anno occorre prestare grande attenzione per utilizzare in modo responsabile e consapevole i fuochi d’artificio.

Non dimentichiamo, prima di tutto, di verificare se il nostro comune ha adottato ordinanze che ne proibiscano o ne limitino l’impiego.

Ricordiamo poi che l’acquisto deve avvenire unicamente presso rivenditori autorizzati, evitando i cosiddetti “botti illegali” in quanto altamente pericolosi sia per chi li utilizza sia per chi si trova nelle zone adiacenti.

È necessario, inoltre, controllare sempre che sul prodotto sia presente la marcatura CE (marchio di Conformità Europea) che garantisce la rispondenza del prodotto ai requisiti di sicurezza previsti dalle vigenti normative in materia.

Essenziale, ancora, usare i fuochi all’aperto, lontano da oggetti o prodotti potenzialmente infiammabili, per evitare incendi e danni alle persone e alle abitazioni, mantenendo i bambini sempre ad una adeguata distanza. In caso ci fossero per terra dei botti inesplosi non avvicinarsi e non toccarli, ma contattare il numero unico di emergenza 112.

Un’ultima raccomandazione attiene all’incolumità e al benessere degli animali domestici: si consiglia di non lasciarli soli, in giardino o in luoghi esposti, poiché i nostri amici – soprattutto quelli a quattro zampe – risultano molto sensibili alle luci e ai forti rumori causati dall’esplosione degli artifici pirotecnici.

Tutti i dettagli sul sito della Polizia di Stato