Caro carburante: italiani in coda a San Marino, attesi altri rincari

Caro carburante: italiani in coda a San Marino, attesi altri rincari

Ogni volta che la benzina aumenta di prezzo in Italia, a San Marino i benzinai fanno affari d’oro.

Dopo l’impennata del costo dei carburanti scattato col 2023, dal 1° gennaio gli automobilisti italiani affrontano lunghe file per fare il pieno nel piccolo Stato, dove il prezzo medio per litro si è fermato a 1,50 euro. Riempire il serbatoio può portare un risparmio fino a 20 euro.

A riportarlo è TgCom24.

Già nella giornata di ieri, al servito, in Italia era stato registrato il prezzo di 1,96 euro al litro per la benzina mentre in autostrada da alcuni giorni si è arrivati fino a 2,50 euro per litro.