Home Le Ricette di Patrizia Cavolfiore Gratinato

Cavolfiore Gratinato

0
CONDIVIDI
Il mondo della tecnologia – news- scadenza 5 novembre
CrotoneOk – Banner News
Michele Affidato – sezione post
Crotone Service – Banner News
Banner Ottica Sacco – News – scadenza: 30/11/2018
Astorino – News – scadenza: 30/11/2018
Domus Funerarium – Banner News
Rlm – Banner News
Omcs – Banner News
Reale Mutua – sezione post

Le vacanze sono finite, un altro anno è passato, tutti noi ci troviamo un tantino invecchiati e magari anche leggermente appesantiti visto il mangia mangia che c’è stato durante le festività. Chiuso il capitolo Natale, ora non ci resta che iniziare questo nuovo periodo che mi auguro sia per tutti sereno nonostante i “problemini” quotidiani. Parlando di cucina e cucinato, argomento che alletta tutti quanti – nel senso che qualcuno la fa altri semplicemente si prestano a mangiare e gustare ciò che gli altri gli propongono – la ricetta di questa settimana, potrebbe non piacere a tutti, L’ ingrediente principale è infatti il cavolfiore, che oltre ad avere un gusto particolare, si distingue per il suo odore, non gradito a tutti.

CAVOLFIORE GRATINATO

Ingredienti:

1 cavolfiore grande oppure due piccoli

210 grammi di besciamella

200 grammi di prosciutto cotto affettata

200 grammi di groviera sale quanto basta

80 grammi di formaggio grattugiato.

Procedimento: Lavate il cavolfiore e mettetelo a lessare in una grande casseruola piena d’acqua. Fate “la prova della forchetta” per vedere se è cotto, se entrerà facendo un poco di pressione, potrete spegnere la fiamma e scolare il cavolfiore, quindi lasciatelo raffreddare. Prendete una pirofila da forno, posate su tutta la superficie i fiori del cavolfiore che avrete staccato tra loro lasciandoli però interi, aggiustate con il sale, aggiungete la groviera tagliata a cubetti e il prosciutto cotto prima affettato poi tagliato in pezzetti piccoli. Su tutta la superficie distribuite la besciamella e alla fine cospargete tutto il formaggio grattugiato. Infornate in forno a 180 grati e lasciate fino a quando i formaggi si saranno tutti sciolti e sopra si sarà formata una leggera crosticina. Dopo sfornato lasciate un poco raffreddare, così che la besciamella non sia liquida ma leggermente compatta.