Cirò Marina (KR), screening gratuito in modalità Drive-In

Cirò Marina (KR), screening gratuito in modalità Drive-In

Cirò Marina – Sono diversi i comuni nel crotonese che hanno attivato il servizio di drive-in dell’Asp per facilitare il tracciamenti dei casi tramite  tamponi molecolari. Cotronei, Petilia, Mesoraca e ora anche il comune di Cirò Marina. Era stato lo stesso primo cittadino Sergio Ferrari, in qualità di presidente della Provincia di Crotone, a sollecitare l’Asp.

Già nella giornata di ieri oltre duecento persone si sono recate presso il punto allestito, ovvero l’Asl numero 5 di Cirò Marina, con una lunga fila di automobili in via Palmiro Togliatti per sottoporsi al test antigienico. Nei prossimi giorni questo servizio dovrebbe partire anche in altri comuni del crotonese.

il servizio di drive-in dell’Asp per eseguire i tamponi molecolari e velocizzare così le attività di tracciamento, da giorni andate in tilt su tutto il territorio. Così ha scritto il primo cittadino Sergio Ferrari rivolgendosi ai suoi concittadini:

Con l’ausilio dell’ASP di Crotone e con la collaborazione della Misericordia e dell’AVIS di Cirò Marina, questa mattina abbiamo effettuato 200 tamponi molecolari in modalità drive-in, presso la struttura ASL del Distretto Sanitario.   Nell”Hub vaccinale presso il Palazzetto dello Sport, un afflusso notevole sin dalle prime ore del mattino.

Ci si attesta, nuovamente di media, sulle 750 somministrazioni giornaliere. Nel contempo, ho decretato, come anticipato ieri, ordinanza di sospensione delle attività scolastiche in presenza, demandando ai dirigenti scolastici, l’attivazione della didattica a distanza per la settimana dal 10 al 15 gennaio, salvo ulteriore proroghe.
Per parte nostra, stiamo facendo quanto possibile, chiediamo a tutti di fare la propria parte, rispettando ogni precauzione possibile.

Uso delle mascherine FFP2, sanificazione e distanziamento. Riduciamo per quanto possibile, spostamenti ed uscite. L’evolversi della situazione è costantemente sotto osservazione e non mancheremo di fornirvi ulteriori dettagli. Consentitemi ancora una volta un appello alla #vaccinazione,  l’unico rimedio, accertato scientificamente, per ridurre al minimo gli effetti peggiori della malattia.