Coronavirus, il Giappone si prepara a una nuova ondata

Coronavirus, il Giappone si prepara a una nuova ondata

Coronavirus – “Ci sono forti probabilità che una ottava ondata di infezioni da coronavirus stia per colpire il paese, alla luce del numero dei nuovi contagi rilevati nei giorni scorsi e nel relativamente basso numero di immunità naturale acquisita dalle persone, dato il minor numero di contagi finora diffusi rispetto a molti altri paesi”. È quanto affermato in conferenza stampa dal direttore del comitato consultivo di esperti del ministero della Salute giapponese Takaji Wakita, già presidente dell’Istituto nazionale per le malattie infettive.

“L’IMMUNITÀ TENDE A DIMINUIRE”

L’immunità acquisita attraverso le vaccinazioni tende a diminuire col tempo e questo è un altro fattore che ci induce a ritenere vicina una nuova ondata, alla quale l’intero sistema sanitario deve prepararsi garantendo risorse adeguate e potenziando la campagna vaccinale”, ha aggiunto Wakita nel suo intervento al termine della riunione mensile del comitato.

 

Dire.it