Coronavirus, la Lega Nazionale Dilettanti sospende i campionati fino al 3 aprile

Coronavirus, la Lega Nazionale Dilettanti sospende i campionati fino al 3 aprile

Con effetto immediato, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti (ovvero il calcio dalla Serie D a scendere, e tutto il calcio a 5) Cosimo Sibilia sospende i campionati fino al 3 marzo 2020: «La tutela della salute di tutto coloro che sono impegnati nelle nostre attività, infatti, doveva e deve restare l’obiettivo primario da raggiungere, ma anche il punto di partenza per considerare quale impatto poteva e può avere l’organizzazione delle tante gare che ogni settimana caratterizzano la nostra attività.

Disputare le partite, infatti, significa prevedere comunque trasferte, spostamenti, infra ed extra Regioni e Province, con l’utilizzo di mezzi di trasporto che sicuramente non potrebbero sempre garantire il rispetto della distanza interpersonale consigliata di un metro».