Cotronei: Grande successo per la stagione teatrale, e già si pensa alla prossima

0

Michele Affidato Orafo – News

Ha avuto termine la Stagione Teatrale di Cotronei chiudendo con molti successi e folta partecipazione, pensando già al prossimo cartellone che animerà la città in Provincia di Crotone nel 2020: «Stiamo dimostrando con importanti risultati di pubblico e di gradimento che anche un piccolo comune dell’entroterra può e deve promuovere la cultura, in tutte le sue declinazioni, a beneficio della crescita e del benessere culturale e spirituale della propria comunità. Lo stiamo facendo investendo su questo settore, che continuiamo a considerare prezioso, attenzione, risorse umane ed economiche. Nella consapevolezza, che più studi confermano, che ogni euro speso in cultura ne produce cinque e sostenere, incoraggiare ed organizzare iniziative e manifestazioni culturali significa produrre ricchezza per tutti». È quanto dichiara il Sindaco Nicola Belcastro esprimendo soddisfazione per l’interesse e la partecipazione che ha fatto registrare la 13esima stagione teatrale, che si è conclusa nei giorni scorsi. «Numeri, calore e risultati – sottolinea – ci incoraggiano a proseguire sul percorso avviato anche per l’edizione 2020»

Il primo cittadino ha colto l’occasione per ringraziare il direttore artistico Giuseppe Pipicelli per la determinazione, la tenacia e l’impegno che continua a riservare alla cura sia per le diverse iniziative portate  sul palco ma anche per gli eventi culturali che contribuiscono a valorizzare i talenti locali portando in alto il nome di Cotronei. È il caso della 25esima edizione de La festa della musica, evento internazionale promosso in Italia dal Ministero dei Beni Culturali e turistici, che anche quest’anno vedrà la Città dell’Idroelettrico tra le oltre 700 piazze che ospiteranno eventi artistici, performance e spettacoli musicali di prestigio.


Dall’imitatore e cabarettista Carlo Frisi,  mattatore storico del Bagaglino, all’esilarante Francesco Paolantoni, destinatario del Premio Nazionale di Cabaret Città di Cotronei, passando dalle compagnie calabresi Krimisa di Cirò Marina, Il Sorriso di Isola Capo Rizzuto e Apollo Aleo di Cirò Marina, ultima ad esibirsi sul palco del teatro comunale, fino allo spettacolo musicale La vita è bella, un concerto a quattro mani per pianoforte, prodotto da Giuseppe Pipicelli, omaggio ad alcune delle colonne sonore più importanti dei film mondiali, suonato dai due pianisti Marika Mazzonello e Filippo Garrubba – Sono, questi, gli spettacoli che per 6 appuntamenti consecutivi, dallo scorso mese di gennaio hanno fatto applaudire e sorridere il pubblico.

LA FESTA DELLA MUSICA – IL PROGRAMMA.
VENERDÌ 21 GIUGNO in piazza MUNICIPIO, alle ORE 21, spettacolo Sotto il segno del talento speciale Festa della musica con Valentina Oliverio e la partecipazione di Gino Grande, Gerardo Oliverio, Daiana Silvestri, Anna Morelli, Benedetta Sottile, Matt Ventura, Sharon Ajello, Carmen Verteramo e Pino Scordamaglia, Gianluca e Santina Tallarico, Stefano Fabiano.

SABATO 22 GIUGNO nel palazzo Verga, alle ORE 18, omaggio a Steven Tyler con la presentazione ufficiale del brano musicale I don’t want to miss a thing  eseguito al pianoforte e a quattro mani dai pianisti del progetto La vita è bella Marika Mazzonello e Filippo Garrubba. A seguire si svolgerà il memorial S. Verga con la premiazione degli artisti Francesca Loria, Dorotea Li Causi e Domenico Stumpo. – Una mostra fotografica dedicata alle origini di Tyler sarà visitabile fino al 29 giugno nella Sala Conferenze.