Covid, Bassetti: «Cambiare regole quarantena per positivi asintomatici»

Covid, Bassetti: «Cambiare regole quarantena per positivi asintomatici»

Mentre aumentano i casi da Covid 19, gli esperti si confrontano su un tema caldo: la quarantena dei positivi che però non manifestano sintomi. I cosiddetti asintomatici possono comunque contagiare, e questo è ormai assodato ma certamente con una bassa carica virale.

Sulla questione è intervenuto il professore Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova che sulla sua pagina facebook ha scritto: «È urgente e improcrastinabile rivedere la regola dei positivi asintomatici. Così come è non funziona e non serve a nessuno. Il 60-70% dei positivi non lo comunica per il rischio di essere stoppato. No alla contrapposizione tra Stato e cittadino- aggiunge Bassetti- non serve a nessuno. Si cambino regole vecchie e fuori del tempo».