Covid, Galli avverte: «Il “libera tutti” è una visione irresponsabile»

Covid, Galli avverte: «Il “libera tutti” è una visione irresponsabile»

Si parla ancora di Covid. «Si vuole dire a tutti i costi che il problema è ormai alle nostre spalle. Piacerebbe, ma ritengo che questa cosa non possa essere messa nel dimenticatoio». Non usa troppi giri di parole l’ex direttore di malattie infettive all’ospedale Sacco di Milano, Massimo Galli, ospite di “Agorà” su Rai 3 parlando di quello che accadrà dal primo aprile e ricordando quello che sta accadendo nelle ultime settimane.

«Corre voce che la variante omicron è blanda – aggiunge – e che c’è un ‘liberi tutti’ perchè la faccenda si sta risolvendo», corre voce è vero, e tutti ce ne stiamo accorgendo ma Galli definisce il tutto «una visione assolutamente irresponsabile nei confronti di quello che, invece, potrebbe accadere. Con questo discorso della speranza – sottolinea – abbiamo visto parecchi morti».

Il professore non nasconde la necessità di ritornare alla normalità: «Si deve cercare di fare di tutto per vivere e per tenere aperto tutto quello che si può- ha aggiunto l’esperto- almeno però facciamo quello che è consentito e possibile per prevenire».

Fonte: Dire