Covid, il commissario Figliuolo lascerà l’incarico

Covid, il commissario Figliuolo lascerà l’incarico

“Ho un incarico importante come comandante del Covi e mi voglio dedicare a quello”.

Il generale Figliulo annuncia così la sua decisione di lasciare l’incarico di Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure occorrenti per il contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

La nomina era arrivata nel primo marzo 2021 subito dopo l’insediamento del Governo Draghi.

“Penso di aver fatto la mia parte – ha detto nel corso della presentazione del libro scritto con Beppe Severgnini dal titolo “Un italiano”, edito da Rizzoli -, ho visto cose belle e cose meno belle ma basta così. Sono un tecnico e voglio rimanere un tecnico”.

Figliuolo inizierà un nuovo cammino come comandante del Covi, il Comando operativo di vertice interforze.