Covid in Calabria, scende la percentuale dei nuovi casi

Covid in Calabria, scende la percentuale dei nuovi casi

In Calabria nella settimana dal 23 al 29 marzo si è registrata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (3.916) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-5,5%) rispetto alla settimana precedente.

È quanto riporta il report settimanale elaborato dalla fondazione Gimbe sulla diffusione del coronavirus nelle regioni italiane. Sopra soglia di saturazione i posti letto in area medica (34,1%) e in terapia intensiva (10,4%) occupati da pazienti Covid-19.

La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari all’80,7% (media Italia 83,9%) a cui aggiungere un ulteriore 1,7% (media Italia 1,7%) solo con prima dose. Il tasso di copertura vaccinale con terza dose è dell’80,5% (media Italia 83,2%). Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose è dello 0,8% (media Italia 7,4%). La popolazione tra i 5 e gli 11 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 39,5% (media Italia 33,6%) a cui aggiungere un ulteriore 4,8% (media Italia 3,8%) solo con prima dose.

Questo l’elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell’ultima settimana suddivisi per provincia: Reggio di Calabria 1.354 (-2% rispetto alla settimana precedente); Crotone 1.351 (-3,2% rispetto alla settimana precedente); Vibo Valentia 1.064 (-22,7% rispetto alla settimana precedente); Cosenza 924 (-4,1% rispetto alla settimana precedente); Catanzaro 812 (-8,3% rispetto alla settimana precedente).



Articoli Correlati: