Covid, la Calabria rimane in zona bianca

Covid, la Calabria rimane in zona bianca

“Al termine della cabina di regia l’esito e verifica dei dati aggiornati, dei cosiddetti ‘indicatori’ decisionali, confermano la permanenza della Regione Calabria in area bianca”. Lo ha comunicato il ministero della Salute. I dati della nostra regione non erano confortanti ma i parametri sono cambiati proprio negli ultimi giorni. La situazione rimane comunque attenzionata.

L’incidenza settimanale dei casi Covid, che nel periodo 10-16 settembre, seppure in calo rispetto alle settimane precedenti, si attesta a 84,6 casi ogni 100mila abitanti. Altrettanto fuori soglia massima l’occupazione da parte di pazienti Covid-19 nei reparti di area medica che si attesta al 17,4% (quindi oltre la soglia fissata al 15%) mentre l’occupazione delle terapie intensive supera, anche se di poco, la soglia del 10%, attestandosi al 10,7%.