Covid, mascherine obbligatorie fino a giugno ma non ovunque

Covid, mascherine obbligatorie fino a giugno ma non ovunque

Per giorni si è discusso della necessitào meno di prorogare l’obbligo delle mascherine al chiuso.

Esperti e virologi si sono divisi e alla fine il Governo ha scelto la strada della “raccomandazione” anche se l’obbligo rimane in alcuni luoghi.

“Le mascherine rimarranno obbligatorie al chiuso fino al 15 giugno – ha detto il Ministro della Salute Roberto Speranza -, solo nel trasporto pubblico, negli ospedali, nelle rsa, nei cinema, nei teatri e per tutti gli eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso. Nel resto degli spazi saranno solo raccomandate”.

Spetterà dunque agli italiani decidere di indossarla, ad esempio, nei luoghi di lavoro. Sarà insomma il buon senso a dettar legge.