Covid, Russo (Prevenzione veneta): quando si è in tanti meglio tenere la mascherina

Covid, Russo (Prevenzione veneta): quando si è in tanti meglio tenere la mascherina

“Siamo in fase di transizione, non ancora post-pandemica”.  Il momento di festeggiare la fine del Covid non è ancora arrivato, perché “siamo in una fase di transizione, non ancora post-pandemica”. Lo afferma la direttrice della Prevenzione veneta Francesca Russo, parlando alla ‘Dire’.

“L’ordinanza del ministro ha confermato l’utilizzo della mascherina nei luoghi chiusi tranne nei negozi, nei ristoranti e nei bar. In tutti gli altri luoghi si tiene la mascherina perché non ne siamo ancora usciti”, continua Russo. “Non abbiamo raggiunto un livello basso di nuovi positivi: sono diminuiti tanto i ricoveri, ma nuovi positivi li abbiamo ogni giorno e quindi bisogna che manteniamo prudenza e non abbandoniamo la mascherina”, ribadisce con un appello alla responsabilità individuale. La speranza, infatti, è che “maturi un po’ il senso comune di metterla (la mascherina, ndr) quando ci troviamo in più soggetti, perché quello ci aiuta molto”. D’altra parte la nuova ordinanza del Governo rischia di essere “un segnale di liberi tutti o di cessato pericolo, ma non è cosi”, conclude.

«Agenzia DIRE»