Covid, si attende l’ok dell’Aifa per i nuovi vaccini

Covid, si attende l’ok dell’Aifa per i nuovi vaccini

E’ atteso per il prossimo 5 settembre il parere dell’Aifa sui vaccini aggiornati per contrastare le nuove varianti del Covid. «Dobbiamo considerare il Covid ancora una partita aperta – ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, parlando coi giornalisti a margine dell’inaugurazione dell’health campus del Meyer -. Il Covid non è sparito, non ha preso un’astronave ed è scomparso finendo su Marte.

È un problema che ancora abbiamo, ma abbiamo strumenti nuovi per affrontarlo in particolar modo con i vaccini. Ema nella giornata di ieri ha dato l’ok a vaccini aggiornati, Aifa si pronuncerà il 5 settembre, e l’auspicio è che dalla metà di settembre si possa iniziare questo altro pezzo della campagna di vaccinazione».

I vaccini sono versioni adattate dei vaccini originali Comirnaty (Pfizer/BioNTech) e Spikevax (Moderna) per colpire la sottovariante Omicron BA.1 oltre al ceppo originale di SARS-CoV-2.