Crotone, Akrea ammonisce: “Un vaccino contro l’inciviltà”

Crotone, Akrea ammonisce: “Un vaccino contro l’inciviltà”

Crotone – Così scrive Akrea, in merito agli ingombranti lasciati per strada in via Saffo, vicino il centro vaccinale della Croce Rossa. Materassi che non sono abbandonati solo in via Saffo, ma in più parti della città. Ecco cosa scrive:

L’ennesimo sfregio alla città. Alla gran parte dei Crotonesi. Come definire altrimenti lo sconsiderato gesto di coloro che hanno abbandonato un ammasso di legname accanto all’isola ecologica di via Saffo? E proprio nel giorno della vaccinazione di tanti cittadini nei locali adiacenti della Croce Rossa? Davvero occorrerebbe un vaccino contro l’inciviltà.

Le immagini fotografano lo scempio. Non ci sono ormai più parole per stigmatizzare questi episodi indegni, che offendono un’intera comunità e la sua storia di civiltà.

Quest’oggi l’intervento di rimozione dei materiali (scarti di demolizione di strutture in legno), che è potuta avvenire solo in tarda mattinata, allorquando la ditta incaricata del trasporto ha dato la sua disponibilità. Akrea già nelle prime ore di stamane aveva predisposto l’installazione di transenne nell’area interessata, a scopo precauzionale.

L’intervento si è concluso da poco, gran parte degli ingombranti sono stati già portati via, sia pure con qualche difficoltà a causa della notevole quantità del materiale. Anche la viabilità, precedentemente bloccata dalla Polizia locale, è stata ripristinata.