Crotone, al Polo NET Intelligenza Artificiale per la prevenzione da Covid-19 in azienda e nei luoghi pubblici

Crotone, al Polo NET Intelligenza Artificiale per la prevenzione da Covid-19 in azienda e nei luoghi pubblici

Crotone, Al Polo NET Intelligenza Artificiale per la prevenzione da COVID-19 in azienda e nei luoghi pubblici.

La riapertura di uffici, delle scuole, dei ristoranti, dei centri sportivi, pone il problema degli assembramenti e del mancato rispetto delle distanze di sicurezza. Per evitare che l’indice di contagio risalga, in questi luoghi, sono stati installati: dispositivi come rilevatori di temperatura, separatori di plexiglass, dispenser di gel disinfettante.

A dare man forte a tutti questi accorgimenti viene in aiuto una innovazione tecnologica tutta calabrese: Revelis, start up di Rende (CS) e associata al POLO NET di Crotone AMBIENTE E RISCHI NATURALI, lancia iGuard.
REVELIS ha infatti sviluppato una tecnologia per il rilevamento automatico dell’uso della mascherina e la misurazione della distanza sociale tra individui in ambienti indoor, a costi accessibili.

In altre parole, in questa fase 2, le tecniche di Intelligenza Artificiale sono a supporto della gestione dell’emergenza.
iGuard ha una funzione fondamentale in questo particolare momento storico: è in grado di segnalare la presenza di soggetti privi di mascherina e il mancato rispetto delle distanze di sicurezza previsti all’interno degli spazi lavorativi, avvisando, con un segnale sonoro o con un alert video, del mancato rispetto delle misure di sicurezza.

Il POLO NET AMBIENTE E RISCHI NATURALI, presso la propria sede di Crotone, si è dotato di questo dispositivo ed è disponibile ad informare Enti ed aziende che ne faranno richiesta sulle funzionalità e caratteristiche di questa innovativa applicazione dell’Intelligenza Artificiale.