Crotone, al Teatro Apollo in scena “Vittime del silenzio”

Crotone, al Teatro Apollo in scena “Vittime del silenzio”


Una performance emozionante ma soprattutto carica di significato quella andata andata in scena al Teatro Apollo, lo spettacolo del progetto Leggere per Ballare dal titolo Vittime del silenzio.

Lo spettacolo interpretato e danzato da giovani, ha avuto l’obiettivo di rivolgersi ad altri giovani e agli adulti, per una riflessione formativa su di un loro rinnovato ruolo nell’ambito della famiglia e della società.

Parlare della violenza sulle donne con uno spettacolo di danza nel quale è bandita ogni rappresentazione della violenza è stato sicuramente l’impegno più importante degli alunni delle scuole di danza che hanno partecipato a questo progetto: Maria Taglioni Dance Project, Scuola di danza Olimpia e scuola di Odetta di Cutro, con il coordinamento dell’Associazione Maria Taglioni Danza e Spettacolo di Crotone.

“Vittime del silenzio” in cui testo letto o recitato si integra con musica e coreografia, ha inteso far comprendere come, attraverso una scarsa documentazione storica (il silenzio dei tempi), la violenza nei riguardi delle donne abbia pervaso il mondo fin dall’antichità.


Come possiamo esserle utili? Chatta con noi