Crotone, appello di Federproprietà ai Sindaci: «Prorogare il pagamento della rata IMU 2020»

Crotone, appello di Federproprietà ai Sindaci: «Prorogare il pagamento della rata IMU 2020»

Riceviamo e pubblichiamo (Crotone) –  Per provare a lenire le ferite della nostra comunità servono interventi e misure necessarie e tempestive, nel segno di un autentico spirito di comunità.

Visto le recenti calamità naturali del 21 e 22 novembre scorso, che hanno messo in ginocchio diversi comuni  del Crotonese e stante il persistere dell’emergenza sanitaria COVID 19 e del confinamento insistito a  zona rossa di alcuni comuni dello stesso territorio, Federproprietà Crotone,  chiede la proroga per il pagamento della rata IMU 2020 in scadenza il 16 dicembre prossimo.

Il differimento della rata IMU costituirebbe una boccata di ossigeno per tutte quelle persone, proprietari di immobili che si trovino in difficoltà economiche  a causa del perdurare dell’emergenza Coronavirus e soprattutto per quelle, tante persone che hanno subito ingenti danni dal recente evento calamitoso.

Premesso che, consci dell’importanza delle entrate tributarie per i già martoriati Comini del nostro territorio, è necessario e doveroso un  rinvio del pagamento della tassa di possesso sugli  immobili.

Queste sono le risposte che tutti i cittadini si aspettano dalla classe dirigente provinciale e locale.

Questi sono i gli interventi che chiediamo ed i risultati che vogliamo raggiungere in questo difficoltoso  momento storico.

Le priorità al momento devono essere altre, e cercare di risollevarci da questa situazione drammatica.

Pertanto rivolgiamo come associazione dei consumatori, un accorato appello a tutte le istituzioni provinciali  affinchè si riesca a trovare un punto di incontro.

Quella che stiamo affrontando è una vera sfida ed è proprio in questo momento che dovremmo mettere a disposizione della comunità ,ognuno con i propri mezzi e disponibilità e soprattutto con spirito critico il proprio altruismo.

Estendere la proroga dei versamenti fiscali e contributivi a seguito dell’emergenza sanitaria è stata la strategia intrapresa nei principali paesi UE,  in cui si è cercato di andare incontro a famiglie, imprenditori e lavoratori per attutire il colpo finanziario ed economico della pandemia covid 19.

Il versamento dell’IMU sarà effettuato una volta terminato questo tragico quanto drammatico periodo con le aziende che potranno lavorare a pieno regime e le famiglie ritornare quindi alla loro piena normalità.

 

                                                                                       Dott.ssa Giusy Novello

                                                                                       Federproprietà Crotone



Articoli Correlati: