Crotone “appesa” ai panni del centro storico

Crotone “appesa” ai panni del centro storico

Crotone, scendendo da Piazza Castello e inoltrandoci verso i vicoli stretti del centro storico di Crotone, un nuovo disegno cattura l’attenzione dei passanti, con dei colori e delle forme che rendono più bello gli scorci della città che fu.  Questa volta, proprio vicino Santa Veneranda (guarda qui l’immagine), scendendo verso l’ingresso della piazzetta (per ritrovarci l’Ostello Casa di Chiara poi sulla nostra sinistra), sulla parete arancione di Via Cavaliere sezione media, questo nuovo murales (un altro, invece, si trova proprio di fronte la chiesa di Santa Chiara, vedi qui)

C’è Crotone “appesa” dunque ad un filo rosso,  con delle mollette che formano dei triangoli, che richiamano le geometrie di Pitagora, con i simboli disegnati sui panni bianchi e grigi, ovvero la Colonna di Capo Colonna, le note musicali, il mare, e altre figure. Mentre alcuni ragazzi tempo fa, in Piazza Albani, dove vi è la storica “ferriata”, un disegno a cura  dei ragazzi del Laboratori di matematica e geometria applicata i murales, gestito dalla Cooperativa sociale On (clicca qui).