Crotone, arriva la fiera mariana

Crotone, arriva la fiera mariana

Crotone – E cosi, dopo due anni di pandemia, è ritornata in viale Regina Margherita la fiera mariana la quale sarà aperta nei tre giorni classici, da giovedì a sabato sera (la foto è d’archivio).

Al fine di consentire lo svolgimento della tradizionale Fiera Mariana sono stati adottati i seguenti provvedimenti relativi alla viabilità cittadina:

– divieto di sosta e di fermata nonché chiusura al transito veicolare, dalle ore 8:00 del giorno 10.05.2022 alle ore 02:00 del giorno 15.05.2022, nelle seguenti strade:

• via Giovanni Paolo II lato monte dall’incrocio – rotatoria Piazza Antonio Caputi fino ingresso piazzale “Milone”;

• Piazzale Nettuno;

• via Miscello da Ripe, dall’incrocio con via Arrigo Boito fino alla rotatoria monumento Carlo Turano;

• viale Regina Margherita, dall’incrocio con largo Gaele Covelli fino all’incrocio con via Todaro Raffaele (ex via Verdogne VI traversa);

• via Claudio Crea, dall’incrocio di via Cappuccini fino alla rotatoria monumento Carlo Turano;

• via Louis Braille, dall’incrocio di via Spiagge delle Forche fino a via C. Crea;

• via Giovanni Scalise, dall’incrocio con via Miscello da Ripe fino a via C. Crea;

• via Francesco Le Rose, dall’incrocio con viale Regina Margherita fino a via Todaro Raffaele (ex via Verdogne VI traversa);

Ecco dove:
AREA A – VIALE REGINA MARGHERITA: n. 80 posteggi da mq 36 (9 x 4) + 1mt. di distanza da altro operatore

AREA B – VIA MISCELLO DA RIPE: n. 16 posteggi di cui n.12 da 100 mq ed 1-2 da 120 mq.

AREA B.1 – PIAZZALE NETTUNO: n. 39 posteggi da mq 40 (9 x 4) + 1 mt. di distanza da altro operatore (destinato alla vendita di vimini, mobili, lampadari, ceramiche e piante);

AREA B.2 – VIA PIGNATARO: n. 33 posteggi da mq 40 (9 x 4) + 1 mt. di distanza da altro operatore

AREA C – AREA ANTISTADIO COMUNALE: n. 49 posteggi da mq 40 (9 x 4) + 1 mt. di distanza da altro operatore

C.1 – VIA GIOVANNI PAOLO II: N. 21 posteggi per somministrazioni alimenti e bevande

I posteggi saranno assegnati nel rispetto delle prescrizioni sulla sicurezza dei luoghi e delle persone.

QUESTA LA MAPPA