Crotone – Casi di tumore nei Sin, i dati dell’Istituto Superiore di Sanità

Crotone – Casi di tumore nei Sin, i dati dell’Istituto Superiore di Sanità

Tra il 2013 e il 2017 nel totale dei 46 siti nazionali (tra cui Crotone e Cerchiara) monitorati dalla sorveglianza epidemiologica Sentieri si è verificato un eccesso di 1668 decessi l’anno.

La percentuale dei decessi in eccesso rispetto al totale è pressoché costante nel tempo, passando dal 2,7% nel 2006-2013 (Quinto Rapporto Sentieri) al 2,6% nel periodo più recente (2013-2017).

La stima è contenuta nel Sesto Rapporto sul progetto, presentato presso l’Istituto superiore di sanità (Iss) e pubblicato sul sito della rivista scientifica Epidemiologia & Prevenzione, in modalità open access.

I tumori maligni contribuiscono per oltre la metà (56%) degli eccessi osservati.

Il rapporto ha evidenziato anche un eccesso del rischio di ospedalizzazione che, nel periodo 2014-2018, per tutte le cause naturali nell’insieme dei 46 siti, è risultato del 3% in en­trambi i generi.

Un eccesso di rischio di ospedalizzazione viene osservato anche nella classe di età pediatrico-adolescenziale (0-19 anni) per il 43% delle aree studiate, e in età giovanile (20-29 anni) per il 15% delle aree contaminate.

Approfondimento sul prossimo numero di CrotoneOk.