Crotone – Con Anna Cantafora Fratelli d’Italia ritorna in Consiglio Comunale

Crotone – Con Anna Cantafora Fratelli d’Italia ritorna in Consiglio Comunale

Crotone – A pochi giorni dalle elezioni politiche che hanno visto il trionfo del partito Fratelli d’Italia che indicherà, per la prima volta nella storia dello Stivale un premier donna e di destra, Giorgia Meloni, anche a Crotone a livello istituzionale il movimento cresce.

Pochi giorni fa, infatti, è trapelata la notizia che Anna Cantafora, consigliera comunale eletta in maggioranza e passata successivamente, per diverbi con l’amministrazione Voce, all’opposizione, è ufficialmente entrata in Fratelli d’Italia, riportando il partito di Giorgia Meloni in Consiglio comunale. FdI, infatti, era presente nella massima assise comunale avendo eletto un consigliere nelle elezioni di settembre 2020: Andrea Tesoriere, consigliere che, però, dopo qualche mese ha abbandonato il partito in polemica con la gestione provinciale.

Per Anna Cantafora, storica militante della destra crotonese, si tratta di un “ritorno a casa”.

“Sono stata tentata da questa tendenza di andare oltre i partiti, di riunire persone diverse, con idee diverse per il bene della città, ma poi questo non ha funzionato. Il civismo ha fallito in questa città. Ci sono decisioni che solo la politica può prendere”.

La Cantafora formerà il gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale.

“Oggi mi sono convinta che serva un ritorno alla politica ed un ritorno ai partiti. Serve costruire catene di comunicazioni tra un Comune, la Regione e il Governo nazionale. Con Fratelli d’Italia le mie battaglie, sulle infrastrutture e sugli interessi della città, con questa scelta acquisiscono forza”.

A dare il benvenuto ad Anna Cantafora in Fratelli d’Italia, è la coordinatrice cittadina del partito, Simona Ferraina.

“L’ingresso della consigliera, nonché mia cara amica, Anna Cantafora all’interno del gruppo di Fratelli d’Italia, mi inorgoglisce e mi gratifica come coordinatrice cittadina, consapevole di aver aggiunto un nuovo, importante tassello finalizzato al consolidamento e al radicamento del nostro partito in città. Quella di Anna è un’adesione importante che ripristina la nostra posizione in seno al Consiglio Comunale e che soddisferà pienamente le nostre aspettative. Anna è una donna preparata, seria e da sempre impegnata, con passione e coerenza, sui temi dello sviluppo e della difesa del nostro territorio. Sono certa che, insieme, saremo capaci di esercitare un’opposizione forte, responsabile e credibile nei confronti di un governo cittadino che da troppo tempo ormai umilia la nostra città”.