Crotone, culla di storia e di bellezza

Un videoclip di Danilo Riolo mostra i tesori e gli scorci romantici della città pitagorica
0

Uno sguardo verso il mare, una passeggiata nel cuore della città, un fermo immagine che sovrasta la storia e raggiunge il cuore. Centoventi secondi, o giù di lì, per raccontare Crotone, la terra delle contraddizioni che la passione e il talento di un giovane crotonese hanno saputo narrare attraverso un video divenuto virale sui social.

Danilo Riolo, videomaker di professione, con la collaborazione di Carla Crugliano, Giuseppe Cassano e Carlo Colloridi è riuscito a realizzare una vera e propria opera d’arte che racchiude dentro di sé l’essenza e lo spirito e le positività di Crotone. «Questa opera – ha sottolineato Danilo – nasce dalla mia voglia di rimanere sempre al passo con i tempi. mi piace imparare e aggiornarmi e soprattutto sperimentare sempre nuove tecniche e attrezzature. Ho deciso di testare il tutto direttamente a Crotone, in modo da far vedere, attraverso un piccolo video, quelle bellezze che la gente, presa dal caos della vita quotidiana non riesce a vedere e apprezzare».

Una produzione ideata appositamente per sottolineare il fascino della nostra terra che travalica i pregiudizi storici e sociali e punta dritto al cuore della gente. «Quella che si vede nelle immagini è la nostra Crotone, una bellezza intrinseca e naturale che non ha subito nessun ritocco neanche durante il montaggio. Abbiamo voluto dare vita ad un video conciso, creato appositamente per rendere l’idea di quello che ci circonda, in modo da mostrare ai crotonesi come la nostra terra non è seconda a nessun’altra in quanto a bellezza e a luoghi d’interesse storico, architettonico e culturale».

Un messaggio importante traspare da questa opera, un “input” che si basa su una verità inalienabile. «Bisogna cambiare nelle abitudini – continua Danilo -, crescendo concettualmente e iniziando a riscoprire l’amore per la nostra città. Proprio il concetto di amore ci ha spinto a realizzare questa opera che vista da fuori sembra qualcosa di irreale. Molti infatti stentano a credere che il territorio di Crotone sia ancora oggi così bello, ma effettivamente questa è la nostra Crotone. Forse molti pongono il loro sguardo verso le imperfezioni o l’incuria, ma se ci si sofferma a guardare tra le righe si può scorgere anche quello che esiste di positivo e che ci circonda quotidianamente e per il quale noi ci siamo spesi mostrandolo agli altri, promuovendo la città e facendola conoscere anche a chi risiede fuori Crotone».

Nonostante quasi un decennio di esperienza, un misto si sensazioni hanno percorso la macchina da ripresa di Danilo Riolo.

«Faccio da tanti anni questo lavoro – racconta -, ma le emozioni provate durante le riprese devo ammettere che sono state uniche. Un brivido mi ha assalito in alcuni frangenti, perchè Crotone è bella e merita di essere apprezzata e sopratutto valorizzata, non solo dalle Istituzioni a diverso genere, ma sopratutto da noi cittadini. Siamo noi a dover dare l’esempi, in famiglia e nella vita di tutti i giorni, favorendo l’educazione civica che, insieme al resto, può determinare la crescita del nostro territorio e contestualmente la sua promozione».