Crotone, davanti il monumento dei Caduti le celebrazioni del 25 Aprile

Crotone, davanti il monumento dei Caduti le celebrazioni del 25 Aprile

La libertà è non avere paura del futuro, ma affrontare il presente con la visione del domani. Questa mattina, 25 aprile 2022,  promossa dalla Prefettura di Crotone  in occasione dell’anniversario della Liberazione è stata deposta  una corona d’alloro al Monumento ai Caduti in piazza Umberto I. Con una delegazione dell’Anpi e dell’associazione Bersaglieri, dell’Anfi, dell’associazione Palatucci, associazione Marinai d’Italia, l’associazione nazionale Carabinieri, il Comune con gli stendardi, insieme alle autorità civili e militari, hanno partecipato il prefetto Maria Carolina Ippolito, il sindaco Vincenzo Voce, il vice presidente della Provincia di Crotone Giuseppe Fiorino.

Una Piazza un po’ più nutrita, rispetto agli ultimi due anni, per ricordare i valori della Libertà specie in questo momento, in cui alle porte di casa vi è un conflitto che sta interessando un popolo, con molte persone che hanno perso la vita e altre, invece, che scappano dalle bombe. Presente una delegazione di scuole, con i tricolori e il fiocchetto della bandiera italiana. “Spero che quello di quest’anno serve a rinsaldare la memoria, a rinsaldare la memoria, l’affrancazione da ogni forma di dittatura e di tirannia – sono le parole del Prefetto – ecco perchè è importante ricordare, poichè non dobbiamo dare nulla di scontato”.

Guarda la diretta facebook cliccando qui.

Crotone