Crotone, dieci nazioni presenti all’International Carnival Race: premiati i velisti

Crotone, dieci nazioni presenti all’International Carnival Race: premiati i velisti

Si parlavano diverse lingue sul porto di Crotone, questa sera, durante la premiazione della quinta edizione dell’International Carnivale Race: dieci nazioni presenti alla regata che, fino al 25 febbraio, hanno colorato la nostra città e fatto del nostro mare, ancora una volta, il grande stadio della vela, con ben trecento presenze a Crotone, con molti ragazzi che hanno preso parte alle regate. In questi giorni il villaggio allestito nel porto turistico è stato vissuto da appassionati e curiosi ma anche dagli atleti di altri sport. Nel campo di basket e di pallavolo, allestito al centro dell’area destinata all’ospitalità, il team amatoriale di volley dell’associazione ‘Crescendo’ ha dato spettacolo sportivo:

«Noi a Pasqua ospiteremo la Coppa Italia della Classe 420 – ha dichiarato il presidente del Club Velico Crotone Francesco Verri è un ritorno perchè vennero nel 2015, di età compresa tra i 16 e i 22 anni, sono un’altra categoria di atleti con il loro entusiasmo. Crotone anche a Pasqua si colorerà di velisti, si intensificano le attività organizzate d’inverno che hanno una funzione turistica ed economica». Al termine della manifestazione, ad essere premiati sono stati gli atleti delle diverse categorie. Ad inaugurare la Internazional Carnival Race 2020, sul corso cittadino, la Carnival Parade con diverse maschere e colori e un carro, realizzato dal Liceo Artistico Pertini-Santoni, con il tema della riduzione dell’uso delle plastiche ma anche le opportunità che possono venire dalla ‘seconda vita’ di questa materia.

 

Post Correlati