Crotone, ecco perché le scuole sono aperte

Crotone, ecco perché le scuole sono aperte

Dopo il pronunciamento del TAR che ha sospeso l’ordinanza di chiusure delle scuole in Calabria emanata dal presidente f.f. della Regione Nino Spirlì, i Sindaci di alcuni comuni del crotonese hanno deciso di proseguire la sospensione della didattica in presenza a seguito di dati epidemiologici preoccupanti.

Questa mattina anche nel capoluogo, soprattutto tra i genitori che non hanno nascosto preoccupazioni e leciti timori, circolava la voce di una probabile chiusura che invece non è arrivata. Il motivo sta nei dati che in città e tra la popolazione scolastica locale continuano ad essere sotto controllo.

A Crotone, al momento, sempre secondo i numeri forniti dall’Asp al Comune e come sottolineato anche dall’assessore alla Salute Carla Cortese, la chiusura delle scuole non è necessaria mentre lo è in altri comuni dove parlano anche i numeri.

Ovviamente la situazione è sempre monitorata dall’amministrazione che opera in stretta collaborazione con l’azienda sanitaria provinciale per garantire la sicurezza della salute pubblica e per prendere le opportune decisioni quando e dove sarà necessario.