Crotone, finisce l’odissea per gli ex Akros: arriva la stabilizzazione

Crotone – Una stabilità che soddisfa le parti, una nuova prospettiva per gli ex lavoratori Akros. Prorogato il vecchio accordo che risale al 2016, scaduto nel mese di aprile. Una soluzione che verrà sottoposta al Cda prima di giungere al controllo analogo e dare il via al procedimento delle assunzioni.

Ad essere interessate 17-18 persone. Rispettato dunque il vecchio accordo con una grande vittoria che vedrà gli ex lavoratori Akros acquisire una stabilità, passando da un contratto a tempo determinato ad uno a tempo indeterminato (4 ore).

«Come sigla sindacale siamo molto contenti – ha dichiarato Francesco Aprigliano di FIT Cisl -, abbiamo creduto in questo risultato sin dal primo giorno. Ringrazio per questo il Presidente e l’Amministrazione di Akrea per aver ottemperato agli accordi». 

Servizio completo nel prossimo numero del Giornale CrotoneOk, in uscita sabato 19 novembre.