Crotone, Giuseppe Fiorino (Manica Sindaco): “Essere la più grande e principale coalizione di opposizione”

Crotone, Giuseppe Fiorino (Manica Sindaco): “Essere la più grande e principale coalizione di opposizione”

Crotone, riceviamo e pubblichiamo dal consigliere di minoranza Giuseppe Fiorino, Manica Sindaco  – Un risultato netto che non lascia spazio ad alcuna recriminazione e neppure a ripensamenti che non fermano il tempo e neppure lo fanno tornare indietro. Anzi, rischiano di innescare polemiche inutili, giacché la mamma del pretesto è sempre gravida. Il voto, invece, ci impone l’assunzione rapida e consapevole della responsabilità che ci hanno consegnato gli elettori: essere la più grande e principale coalizione di opposizione. Tuttavia, sappiamo bene che questo primato va saputo esercitare con responsabilità e lealtà nei confronti della Istituzione Cittadina che rappresenteremo per i prossimi 5 anni. E, quindi, vorremo essere una corposa minoranza , rispetto a quella di sinistra, con una spiccata cultura di Governo ma anche di quel cambiamento che il voto ha imposto all’intero sistema politico territoriale.

Vi sono molte ragioni, dunque, per guardare avanti e non indietro; per ricomporre piuttosto che frammentare e, soprattutto, per riconciliare la politica con i suoi legittimi destinatari: i cittadini. Il centrodestra ha sfiorato la maggioranza in Consiglio soprattutto grazie alle liste civiche che si sono affiancate ai partiti tradizionali della coalizione. È necessario riuscire a fare sintesi nel perimetro civico, moderato e popolare dell’alleanza di centrodestra, per rilanciare il progetto politico e programmatico dell’intera area Provinciale. A questa grande sfida chiameremo il Governo, la rappresentanza Regionale e la Deputazione Calabrese, perché le sconfitte di oggi ci diano lo slancio per costruire una grande Crotone e con essa le vittorie future.