Crotone, i compatroni della città Sant’Aurelio e San Feliciano

Crotone, i compatroni della città Sant’Aurelio e San Feliciano

Crotone – Il dipinto del 1700, posto nella navata di sinistra della Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta, ovvero il Duomo di Crotone, racconta da autore ignoto del 1700 una scena dei Santi Aurelio e Feliciano mentre adorano il bambino Gesù. Questo affresco è situato sopra un confessionale moderno.

Lo storico crotonese Andrea Pesavento (leggi qui) scrive che le feste principali a Crotone erano S. Maria del Capo (Domenica in Albis), S. Dionisio, patrono Principale (9 ottobre), ed i due patroni meno principali: S. Aurelio (3 settembre) e S. Feliciano (20 ottobre). Le reliquie dei due santi che vedete in foto sotto l’articolo, sono oggi collocate dentro la sagrestia del Duomo di Crotone ma un tempo erano esposte nella navata di destra, nella cappella che ospita la Madonna di Capo Colonna (Andrea Pesavento).